Può l’arredo in negozio aumentare le vendite?

/ / Blog

È possibile che sia l’arredo una delle principali leve di vendita all’interno di un negozio? O ancora, quanto influisce la disposizione, la luminosità, il design ai fini dell’acquisto da parte dei clienti?

Qualunque esperto di marketing ti direbbe che è il prodotto che fa la differenza, la qualità dell’oggetto, ma di certo l’importanza del packaging oggi è assolutamente sdoganata, facendo già la metà del lavoro.

Quindi vi invito a fare un passo ulteriore. Se decidete di comprare un paio di scarpe, sarete più propensi all’acquisto entrando in un capannone spoglio con le scarpe dentro le scatole o all’interno di uno spazio con uno stile definito, ma soprattutto con ciò che cercate ben in vista pronto per essere scelto e provato?

Sì, so bene che la risposta è scontata. Questo serve come banale esempio di come l’ambiente in cui decidi di accogliere un cliente è già metà dell’opera.

Dunque, ciò che certamente vi servirà è definire uno stile di design. Non lasciatevi confondere da complementi d’arredo solo perché sono esteticamente belli, mantenete la rotta sulla linea che avete scelto. In questo modo non rischierete di ammassare stili differenti e dare un effetto capannone.

L’obiettivo dell’arredo è quello di accogliere e coinvolgere il cliente, o potenziale tale, facendolo sentire a proprio agio.

Ecco quindi alcuni spunti da cui partire per la scelta: 

  • Un negozio di abbigliamento femminile è consigliabile rispecchi più la personalità della clientela avendo uno stile ricercato e gioioso, ben definito da una palette di colori scelta. Lo stile Shabby Chic, ad esempio, può essere il giusto modello da seguire. 
  • Certamente arredare nello stesso stile un negozio per uomo o per abbigliamento sportivo, non porta affatto ad attirare il giusto target. Dunque in questo caso, uno stile Minimal è certamente più adatto come i negozi Marina Militare che mixano eleganza e velocità di acquisto, tipica dote maschile! 
  • Infine, per un negozio di cancelleria un consiglio utile è quello di ottimizzare gli spazi con espositori a parete che ti permettono di giocare con i colori e le forme che, come è risaputo, attirano il cliente più della vera utilità!

Naturalmente non posso non consigliarti di richiedere la consulenza di un esperto per accompagnarti nel giusto connubio tra tipologia di negozio e stile di arredamento.

Restiamo perciò disponibili, ci troviamo in provincia di Lucca e operiamo anche oltre la Toscana e l’Italia.

2 commenti to “ Può l’arredo in negozio aumentare le vendite?”

  1. […] e sviluppa l’ingegno perché l’arredamento del tuo negozio sia allettante per i tuoi clienti! Abbiamo già parlato di come l’arredo in negozio può aumentare le vendite, in maniera particolare questo periodo […]

  2. […] Come già discusso, l’organizzazione di mobili ed espositori è determinante al fine della vendita dei prodotti. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *