Arredamento e Moda: andare avanti o tornare indietro?

/ / Blog, News Cento Arredamenti
arredamento moda

Da sempre il mondo dell’arredamento e quello della moda sono stati legati a doppio filo. I negozi di abbigliamento, le boutique, le case di moda richiedono sempre innovazioni, nuove idee di design e nuovi arredi per ospitare e mettere in risalto le nuove collezioni.

Arredamento Moda in continua evoluzione

La moda si è evoluta, è cambiata seguendo le logiche e le necessità del mercato e i periodi di nuovi lanci si sono moltiplicati; le nuove collezioni si susseguono con sempre maggiore velocità all’interno delle stesse stagioni ed il mondo dell’arredamento moda ha cercato di stare al passo. Ma..

Chi paga questa velocità?

Lo spunto di questo articolo nasce dall’intervista rilasciata da Armani dove lo stilista affronta proprio questo argomento: quanto fa male questa velocità alla moda? Armani sottolinea quanto il fast fashion si allontani dall’idea di eleganza e quanto, anzi, diventi quasi immorale. Ma non solo la moda paga questa velocità, anche l’arredamento ne paga il conto e in un modo molto più profondo, anche con forti risvolti sociali.

Arredamento Moda. Quando, dove, come?

I tempi esasperati della moda, tra il susseguirsi di nuove collezioni, i saldi, ecc, fanno sì che le finestre disponibili per i nuovi arredamenti dei negozi si riducano a due brevissimi periodi dell’anno. In queste spazi, arrivano tutti gli ordini di ogni negozio di abbigliamento con una conseguente concentrazione di lavoro; e questo porta con sè una fretta chiaramente insana nell’ottica della qualità del lavoro.

Senza considerare che così molte aziende di arredamento, così come moltissimi artigiani, vedono una necessità di manodopera concentrata solo in specifici periodi. Ciò porta le conseguenze che ben potete immaginare nell’ambito dell’occupazione. Insomma, non solo sposiamo in pieno quanto detto da Armani, ma speriamo veramente che questo suo messaggio possa essere recepito.

L’eleganza nasce dalla cura dei dettagli, dall’attenzione ad ogni piega, dalla precisione e tutto questo richiede tempo, il tempo della dedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *