I 5 tipi di arredo per uffici che stimolano la creatività

/ / Blog, News Cento Arredamenti
arredo uffici

Che noia la vita stare tutto il giorno in ufficio! E se fosse proprio esso stesso a stimolare la creatività attraverso il suo arredamento?

Si sa, spesso per l’arredo di un ufficio è necessario sottostare alle imposizioni tecniche e alle esigenze di spazio. In questo modo, si rischia di creare ambienti angusti e privi della giusta energia per affrontare una lunga giornata lavorativa.

Se ci pensiamo bene, gli uffici diventano un ambiente talmente familiare che si crea la necessità di personalizzarli, visto che sono il luogo dove passare la maggior parte della giornata.

Per questo nascono studi e professionalità che valorizzano le caratteristiche che gli impiegati devono avere. In giro per il mondo esistono sono uffici dall’arredo veramente buffo, che è un ottimo alleato della creatività e della positività.

1. La natura come arredo per uffici

Eh già, l’ideale sarebbe un ufficio in mezzo al bosco! Beh, è quello che hanno fatto Lucía Cano e Josè Selgas nel loro ufficio ​SelgasCano​ di Madrid. Dire che il loro studio è immerso nella natura non è solo un eufemismo.

Un semplice tunnel rettangolare, ad un unico piano, per metà sotto terra e per l’altra metà sopra il livello della terra, in modo da poter essere a vero e proprio contatto con flora e fauna circostanti. Che meraviglia, eh?

2. Cartoni animati tra una scrivania e l’altra

Gli uffici non potevano avere altro arredo! Stiamo parlando di quelli della Cartoon Network and Turner Sports ad Atlanta, Georgia (USA). Cartoni animati, colori e giochi dei tempi più amati da tutti per passare le ore lavorative tuffandosi nella propria infanzia!

Qui le particolarità architettoniche sono secondarie, rispetto ai complementi d’arredo, tappezzerie e mobili che fanno da protagonisti accanto agli impiegati!

3. Il fan club di Super Mario

Passando dai cartoni animati ai videogiochi, chi non ama il mitico Super Mario! Vi basti sapere, che in provincia di Milano i ragazzi di ​Viking Blog hanno reso l’ufficio un vero e proprio livello del famoso videogame… semplicemente con più di 6.000 post-it! Quando si dice “basta poco”!

4. Scale? No, grazie!

Non importa che siate più o meno ginnici! Ad uno scivolo non può rinunciare proprio nessuno. E allora ci ha pensato Google che per i suoi dipendenti di Zurigo ha inserito uno scivolo tra il piano superiore e quello inferiore!

Certamente serve molto spazio e soprattutto almeno due piani a disposizione… ma se ne volete uno, siamo felicissimi di progettarlo e provarlo per voi!

5. Mixare stili molto diversi

Altra modalità degna di nota è quella implementata da Three Rings Design a San Francisco (USA). In maniera molto audace ma, bisogna ammettere, anche ben riuscita, hanno mescolate uno stile moderno ad uno più barocco.

Da questa combo nasce un ambiente strambo, quasi fiabesco e surreale, in cui la creatività viene stimolata proprio per avere sempre sott’occhio degli ossimori dell’arredo da ufficio!

Un arredo per uffici di comuni mortali?

È un po’ quello che ci chiedono quando raccontiamo degli esempi come quelli riportati, che certamente sono ambiziosi ed eccentrici, ma molte caratteristiche possono essere applicate senza rinunciare alla serietà del nostro ufficio.

Infatti, se non sarà possibile costruire il vostro ufficio in mezzo al bosco… allora perché non portare la natura all’interno del vostro ambiente lavorativo! Il verde, si sa, trasmette positività e serenità, oltre all’ossigeno naturalmente prodotte dalle piante! E allora via a piccoli arbusti e piante, anche tramite giardini verticali che rendono il tutto più allegro!

Inoltre, giocare con carte da parati, probabilmente da preferire ai post-it, e complementi di arredo può essere la carta vincente per dare un tocco chic e divertente all’arredo dell’ufficio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *