L’arredamento del negozio durante i saldi: come allestire lo spazio nel modo migliore.

/ / Blog, News Cento Arredamenti
arredamento negozio

La stagione dei saldi è in pieno svolgimento, con tanto di vetrine pullulanti di cartelli che invitano all’acquisto e bollini che riportano percentuali di sconto a dir poco allettanti, ma come cambia l’arredamento del negozio in questo particolare momento dell’anno?

In un contesto del genere il rischio “uniformità”, infatti, è dietro l’angolo, ma tranquilli. Seguendo una serie di piccole ma preziose dritte, passando anche attraverso l’arredamento del negozio, sarà possibile dare carattere e risalto ai vostri prodotti, anche in un periodi di acquisti frenetici come quello rappresentato dai saldi estivi.

Mai abbondare con il “sale”!

Non è raro, in questo periodo, imbattersi in vetrine interamente oscurate da scritte e cartelli che riportano la dicitura “Sale” o “Saldi” a caratteri cubitali. La vetrina, non dimentichiamolo, è la carta d’identità della nostra attività. Se decidiamo di riempirla con cartelli che inneggiano allo sconto, piuttosto che con i nostri prodotti rischiamo di trasmettere un messaggio sbagliato al cliente. L’impressione che questo può ricavare da una vetrina esageratamente promozionale è che il punto di forza di quel negozio non sia il prodotto in sé, ma la percentuale di sconto, percepita in questo caso come una vera e propria svendita.

La vetrina dovrà, dunque, dare spazio alla merce e avere un suo punto focale, rappresentato magari dalle migliori occasioni, posto ad un’altezza di circa 160 centimetri, in modo da intercettare subito lo sguardo e l’attenzione dei clienti.

Quindi no a cartelli che ne oscurano la visuale e sì a vetrofanie e stickers che invece attirano l’attenzione verso la vetrina, senza però coprire il prodotto.

Parola d’ordine: organizzazione nell’arredamento del negozio

Veniamo ora alle regole d’oro da seguire per quel che riguarda l’arredamento del negozio da un punto di vista degli interni. Durante i saldi è consigliabile ripensare l’organizzazione degli spazi in modo da poter guidare con più facilità il cliente attraverso il processo d’acquisto.

Se durante l’anno, per esempio, si tende ad organizzare la merce in base alla collezione d’appartenenza, durante la stagione degli sconti, converrebbe raggruppare la merce per tipologia di prodotto. Spesso chi acquista in questo periodo è alla ricerca di un articolo specifico. In questo modo faciliteremo l’acquisto, esponendo articoli simili tutti nella stessa area espositiva, evitando al cliente stress e ricerche estenuanti.

Ancora, l’utilizzo di cartelli e bollini vicino a merce ed espositori è invece qui fondamentale. La percentuale di sconto applicata ai prodotti deve essere chiara e non deve riservare sorprese al cliente. Per questo bisogna fare attenzione a mantenere ben distinte le aree del negozio dedicate ai saldi da quelle che invece ospitano nuove collezioni o prodotti non in  saldo. Ancora una volta l’utilizzo di cartelli o display luminosi che indicano il reparto nuovi arrivi potrebbe essere d’aiuto. In ogni caso, in questo periodo sarebbe bene collocare in risalto,magari vicino l’ingresso, i prodotti in saldo destinando il fondo del locale alla merce nuova.

Queste sono solo alcune indicazioni che potrebbero aiutarvi ad allestire al meglio i vostri spazi durante i saldi. Ma non dimentichiamoci che l’arredamento del negozio, passa anche e soprattutto attraverso l’originalità e la creatività e noi di Cento Arredamenti ne sappiamo qualcosa!

Buoni acquisti e alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *