Non solo ufficio: l’arredamento come supporto alla didattica

/ / Blog, News Cento Arredamenti
arredamento scuola ufficio

A proposito di arredamento di ufficio, anzi no, questa volta parliamo di scuola!

La storia di oggi ci porta nella magnifica Firenze. Una città, questa, che in quanto ad arte, architettura e design sa decisamente il fatto suo. Non a caso è proprio qui che si trova una delle scuole italiane più all’avanguardia del Paese, l’Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo”.

Fiore all’occhiello a livello nazionale sul fronte didattico, rappresenta anche un riuscitissimo esempio di come il design e l’arredamento in generale, possano avere un’importanza che va ben oltre il semplice aspetto estetico.

L’ambiente in cui operiamo conta

È questa la filosofia adottata dalla dirigenza scolastica. La scuola presta da sempre un’attenzione particolare alla cura del contesto nel quale i ragazzi sono chiamati a svolgere le loro attività quotidiane, tanto da essere una delle prime scuole in Italia ad aver sperimentato forme di didattica all’aperto, ma non solo. L’attenzione per la cura degli spazi interni, così come delle coloratissime facciate, rientra nel più generale progetto che mira a costruire un ambiente quanto più confortevole possibile per i ragazzi, al fine di favorirne l’apprendimento e la sociabilità. Questo modo di interpretare lo spazio nel quale operiamo, fa parte anche del nostro modo di intendere l’arredamento. Per questo, abbiamo partecipato con entusiasmo alla realizzazione della prima aula conviviale dell’Istituto, in cui è possibile sperimentare nuove ed innovative pratiche di apprendimento.

In questi spazi noi di Cento Arredamenti siamo intervenuti, così come quando trattiamo di arredamento di ufficio, attraverso l’installazione di pannelli fonoassorbenti, al tempo stesso efficienti e di design.

Pannelli fonoassorbenti: di cosa si tratta?

In sostanza si tratta di una tecnologia brevettata che utilizza pannelli a densità variabile per l’assorbimento di varie frequenze di suono (a questo argomento abbiamo già dedicato un articolo che potrete trovare qui). Questi prodotti sono diventati, con il passare del tempo, sempre più richiesti, sia per l’arredamento di un ufficio sia da parte di attività come ristoranti e affini.

Oggi se ne trovano di diversi tipi, tanto da essere diventati dei veri e propri complementi d’arredo. Noi di Cento Arredamenti, sempre alla ricerca dei migliori prodotti, abbiamo scelto come azienda di riferimento la Caimi. Azienda leader nel settore che ha fatto della ricerca del comfort acustico uno dei punti centrali della sua mission.
Ci rende orgogliosi aver portato la qualità Made in Cento all’interno di un’eccellenza come quella rappresentata dall’Istituto “Marco Polo”! Ci piace pensare che nel silenzio di quell’aula qualche giovane mente stia già progettando grandi cose per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *